Header

DPCM 4 MARZO 2020 – EPIDEMIA COVID-19 – ULTERIORI MISURE DI PREVENZIONE

Letto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri datato 4 marzo 2020;

Considerato che l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiaro l'epidemia da COVID-19 un'emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale;

Considerato l'evolversi della situazione epidemiologica, il carattere particolarmente diffusivo dell'epidemia e l'incremento dei casi sul territorio nazionale e regionale;

SI INFORMA CHE

a) sono sospesi congressi, riunioni, meeting ed eventi sociali, manifestazioni, eventi e spettacoli di qualsiasi natura, mentre gli eventi e le competizioni sportive sono consentite esclusivamente all'aperto e senza la presenza di pubblico.

b) è fatta espressa raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie di evitare di uscire dalla propria abitazione o dimora fuori dai casi di stretta necessità e di evitare comunque luoghi affollati nei quali non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

c) negli esercizi commerciali e nelle attività produttive, nonchè in tutti i locali aperti al pubblico, si vogliano mettere a disposizione degli addetti e degli utenti soluzioni disinfettanti per l'igiene delle mani.

d) nelle Pubbliche Amministrazioni, ed in particolare nella Casa Comunale, in conformità alle disposizioni di cui alla direttiva del Ministro per la Pubblica Amministrazione 25 febbraio 2020 n. 1, è stata messa a disposizione degli utenti una soluzione disinfettante per l'igiene delle mani.

Si chiede ai cittadini di voler evitare spostamenti sia in Italia che all'Estero. Al rientro i cittadini vogliano prendere contatti con gli Uffici Comunali e osservare un periodo di quarantena di giorni 14, a tutela della salute di tutti.

MISURE IGIENICO - SANITARIE

(estratto dall'allegato 1 al DPCM 4 marzo 2020)

A) lavarsi spesso le mani

B) evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute

C) evitare abbracci e strette di mano

D) mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro

E) igiene respiratoria (starnutire e tossire in un fazzoletto usa e getta)

F) evitare l'uso promiscuo di bicchieri e bottiglie

G) non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani

H) coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;

I) non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico

L) pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol

M) usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate

E' NECESSARIA LA COLLABORAZIONE DI TUTTI I CITTADINI PER SCONGIURARE IL RISCHIO DI CONTAGIO NELLA POPOLAZIONE!

 

n° 1 allegato disponibile: